MUSEO NAZIONALE DEL CINEMA


Dal 2000 situato all’interno del monumento simbolo della città, il Museo Nazionale del Cinema di Torino vanta una delle collezioni cinematografiche più importanti in Europa. Con lo spostamento negli spazi della Mole Antonelliana, il Museo ha avviato una collaborazione che dura tutt’oggi con la Società Rava, per la manutenzione e il monitoraggio della collezione. Quest’ultima raccoglie gli oggetti dai materiali e dalle fatture più svariati: scenografie, oggetti e costumi di scena, manifesti, libri, apparecchiature cinematografiche e così via.

La consulenza svolta dalla Società Rava parte dall’osservazione degli ambienti espositivi e di deposito delle opere, passando quindi alla definizione delle tecniche di rilevamento e di misurazione dei parametri ambientali, fino all’individuazione degli interventi più idonei di manutenzione e restauro. L’attività è sempre diversa poiché diversi sono gli oggetti e dunque diverse le problematiche conservative e le tipologie di intervento.